Vademecum dei nuovi iscritti a “Giardinieri Bioetici APS”  

1. Lo scopo dell’Associazione è la condivisione e la divulgazione della conoscenza fin qui acquisita  dal gruppo preesistente “Giardinieri Bioetici” nella visione ecologica e rispettosa del giardino e di  un’etica professionale integerrima. Tale condivisione verrà erogata attraverso corsi ed eventi  calendarizzati (in presenza e/o via Webinar) organizzati anno per anno e attraverso Chat dedicate.

2. La sottoscrizione all’Associazione “Giardinieri Bioetici APS” è su base volontaria e prevede il  rispetto dello Statuto nella sua interezza come all’art. 3. e la sua firma per presa visione. 

3. L’iscrizione è effettuata come Socio “Ordinario” con la quota associativa uguale per tutti i soci.  Per chi lo vorrà ci sarà la possibilità di accedere al Progetto Socio “Avanzato” con il versamento di un contributo secondo la modalità di “attività raccolta fondi” secondo l’art. 5 dello Statuto.   Il livello “Ordinario” è rivolto principalmente ad hobbisti, e per chi vuole  approfondire a livello personale la cultura del giardino naturale. Mentre il livello Progetto Socio “Avanzato”è  stato pensato per gli operatori del settore, ma non solo, che hanno interesse di intraprendere un percorso divulgativo\formativo a tutto tondo. 

4. Vi saranno due chat, una comune per il livello “Ordinario” ed una personale per ogni iscritto  al Progetto “Avanzato” con due tutor dedicati alla crescita professionale per coloro che  vorranno intraprendere un percorso divulgativo\formativo basato sui principi dei “Giardinieri Bioetici APS” ben  spiegati nello statuto. 

5.Le chat avranno un regolamento di comportamento, al fine di non farle diventare uno strumento caotico, poco fruibile, poco utile e poco rispettoso.

6.Il gruppo iniziale dei Giardinieri Bioetici è cresciuto molto includendo le conoscenze di ogni  membro, quindi tutti i contributi ed esperienze personali saranno sempre ben accette, ma sempre  nel rispetto reciproco e che abbia lo scopo della crescita professionale, tecnica ed etica del  gruppo. Nella nostra visione infatti ogni singolo è una risorsa per il gruppo.

Regolamento chat

Le chat possono essere molto dispersive e diventare motivo di disturbo e disagio, per cui riteniamo utile dettare(adottare) alcune norme di comportamento all’interno della chat stessa.

Per una condivisione più aperta ed esaustiva sono stati organizzati i “mercoledì dell’Associazione”, come momenti di incontro video e approfondimento, oltre ai corsi.

Per quanto riguarda invece temi riguardanti la vita organizzativa\burocratica dell’Associazione stessa si ritiene utile utilizzare i canali e strumenti ufficiali dedicate ai soci, quali mail, assemblee ecc.

1.Saranno aperte più chat. Una generale dedicata a tutti i soci. E altre con due tutor e i singoli iscritti al Progetto “Avanzato”. 

2.Le chat saranno utilizzate solo per argomenti e temi riguardanti la divulgazione del giardinaggio naturale, sue tecniche ecc.

3.Si potranno fare domande e chiedere consigli, ai quali nel limite del possibile sarà risposto direttamente in chat,per altri temi magari più “dispersivi”(complessi) sarà risposto via mail direttamente all’interlocutore.

4.Non saranno tollerati alcun tipo di commenti di tipo sessista, discriminatorio, offensivi, minatori o di altro tipo non conformi ad una tenuta educata, rispettosa, etica e morale.

Tali commenti verranno cancellati e l’autore (socio) verrà richiamato, poi nel caso di recidiva, segnalato al direttivo e valutata la sua posizione.

.